La crisi è ufficialmente terminata, ma il mercato Italiano fatica a riprendersi: Perchè?

Questa è una delle domande che ci troviamo sempre più spesso ad affrontare ma, in questo caso, la risposta è semplice.

Perche’ il MERCATO e’ CAMBIATO!

Le aziende ancora NO!

Le motivazioni che hanno portato a questa situazione di immobilismo generalizzato sono molteplici, ma tutte si possono riassumere in un concetto:

La Paura!

Sia delle aziende, sia dei consumatori.

Il modo di pensare dei consumatori è cambiato radicalmente, lo stress da “situazione di stallo” ha portato le nuove generazioni ad essere perennemente “insicurezza”.

Analisi dei nuovi consumatori

I Millennials sono la nuova generazione di consumatori (nati tra il 1980 ed il 2000) più importante mai esistita. Sono la generazione più numerosa e possiedono la maggiore capacità di spesa mai posseduta da una generazione di consumatori.

Purtroppo non si fidano delle Marche e della pubblicità e questo crea grossi problemi al Marketing delle aziende.

Le loro caratteristiche si posso riassumere in:

  • pragmatici;
  • infedeli;
  • egocentrici;
  • idealisti;
  • tecnologici;
  • alienati;
  • social;
  • mobili;
  • collaborativi;
  • alla ricerca di valori da condividere.

Da una ricerca su un campione di Millennials (effettuata da SocialChorus) è emerso che: quando si tratta di scoprire nuovi prodotti, cercare informazioni ad essi relative oppure valutarne l’acquisto, i Millennials consultano prioritariamente

GLI AMICI!

La percentuale di persone che indica come primaria la consultazione della fonte amicale è sempre superiore al 90%.

Quindi… Per sviluppare il proprio business è necessario costruire con essi un legame fiduciario, che aumenti la loro partecipazione.

Per i Millennials è normale condividere idee sui Social Media e gli altri mezzi resi oggi disponibili dall’alto livello di connettività.

Quando vivono un’esperienza importante o vedono qualcosa di interessante lo condividono all’istante con tutti i loro amici, ovviamente connessi come loro.

Molti lo fanno anche con le Marche che amano di più. Uno studio recente ha individuato un 70% di Millennials che ritiene un proprio dovere inviare un commento alle Marche preferite in occasione di un’esperienza, bella o brutta che sia…

La parola chiave per conquistare i Millennials è:

EMOZIONE

Per questa ragione la Brand experience è il fattore di successo per crescere e distinguersi.

Brand Experience significa letteralmente sperimentare la marca, si riferisce quindi a tutte quelle attività  di engagement e comunicazione che permettono di vedere, sentire, vivere, respirare la marca, i suoi valori e le sue peculiarità  principali.

Ma perchè funziona? Ecco un breve video che spiega in poche parole il funzionamento della percezione.

Se siete interessati ad approfondire questi o altri argomenti sulle strategie di comunicazione contattateci, siamo qui per aiutarvi!